Blog del Programma Energie Rinnovabili del CRS4

giovedì 28 febbraio 2008

Energie rinnovabili: accordo ENI-MIT.

L'Eni Spa e il Massachusetts Institute of Technology (MIT) hanno annunciato un'importante collaborazione nell'ambito della ricerca energetica. Il fulcro della collaborazione sarà il "Solar Frontiers Research Program", un programma finalizzato allo sviluppo di tecnologie solari avanzate.
L'Eni diventerà inoltre Founding Member del MIT Energy Initiative (MITEI) supportando un'ulteriore serie di progetti di ricerca dell'Istituto. L'ammontare totale del finanziamento sarà di 50 milioni di dollari distribuiti in cinque anni. Di questi, 25 milioni saranno destinati al programma di ricerca Eni-MITEI "Solar Frontiers", e i restanti 25 accompagneranno l'ingresso di Eni nel MITEI in qualità di Founding Member. Il Programma di ricerca Eni-MITEI "Solar Frontiers" sarà incentrato su sei aree:
1) nanotecnologie ed energia solare
2) concentratori solari luminescenti,
3) energia solare e approcci biomimetici
4) fotosintesi artificiale,
5) nuovi materiali per l'energia
6) nuovo approccio al solare a concentrazione.
In qualità di Founding Member del MITEI, Eni finanzierà inoltre una serie di progetti di ricerca in campo energetico dell'Istituto che spaziano dal petrolio e il gas agli idrati di metano fino alle alternative a livello mondiale nel settore del trasporto. Tali progetti includeranno, tra gli altri, un vasto programma di ricerca multi-scala sui giacimenti per migliorare l'efficienza delle operazioni di estrazione petrolifera.
L'Eni sosterrà anche il Fondo di Avviamento del MITEI, con l'obiettivo di finanziare nuove modalità di ricerca nell'ambito di un programma universitario annuale. Eni, inoltre, erogherà ogni anno e per tutta la durata della collaborazione – cinque anni – dieci borse di studio per gli "Eni-MIT Energy Fellows".

Nessun commento: